Alimentazione

Ma come..il caffè ai funghi?

 

I funghi sono stati un caposaldo nell’antica medicina cinese da 2000 anni, i bevitori di caffè sono saltati a bordo solo di recente. Dall’aumentare l’attenzione alla lotta contro le malattie, i marchi affermano che non c’è nulla che il fungo non possa fare. Ma sì, a proposito …

Cos’è il caffè ai funghi?

Il caffè a base di funghi è un normale caffè mescolato con estratti di funghi medicinali. L’estratto è prodotto dai componenti chiave a spruzzo dei funghi per produrre un estratto concentrato.

Cita il metodo del grande produttore Four Sigmatic, che “vanta un doppio processo di estrazione che rimuove sia i composti attivi solubili in acqua che i grassi solubili dai funghi”.

Quali sono i benefici del caffè ai funghi?

Ci sono molte affermazioni che riguardano il caffè a base di funghi. Basta dare un’occhiata: Chi vorrebbe dei funghi con il loro caffè mattutino??!! I funghi medicinali sono stati usati per secoli per aumentare l’energia, aumentare la funzione cerebrale, aumentare il metabolismo e rafforzare il sistema immunitario.

Si usano anche per alleviare lo stress e aiutare a dormire bene.

[amazon_link asins=’B01MG4AW6V,B01DSVX7RA,B078XR2R6B’ template=’ProductGrid’ store=’it-1′ marketplace=’IT’ link_id=’61b7a73e-ddcd-11e8-8ccd-eb0ffcfa44ce’]

Gli Elixir dei quattro Funghi Sigmatic sono ora disponibili in 4 varietà:

Reishi – Preso in piccole dosi continue, ha dimostrato di attivare i cicli del sonno, agendo quasi come un tranquillante sicuro per il cervello. Come un adattogeno, il fungo Reishi può venire con i benefici di riduzione dello stress.

Chaga – Contiene acido betulinico che è noto per la sua capacità di combattere l’influenza e il raffreddore e la sua componente melanina favorisce la lucentezza, i capelli spessi e la pelle luminosa. La melanina è nota non solo per proteggere il DNA, ma anche per aiutarlo a rigenerarsi.

Lion’s Mane – Può supportare la memoria, contribuendo anche ad aumentare la capacità di concentrazione, può aiutare a mantenere la funzione e la dimensione del proencefalo, che è il luogo in cui avvengono la maggior parte dei processi decisionali, di analisi e di memoria.

Cordyceps – L’aumento delle prestazioni fisiche va di pari passo con livelli di energia più elevati e Cordyceps è noto per tenere a bada il letargo. Stimolando i globuli bianchi per rispondere ai batteri indesiderati; può rilassare i muscoli indolenziti. Possono essere facilmente mescolati in acqua calda, frullati o persino cucinati!

Il caffè ai funghi è meno acido del caffè normale, quelli con lo stomaco sensibile potrebbero essere in grado di tollerarlo meglio.

il caffè a base di funghi contiene poca caffeina

La linea di fondo: il caffè ai funghi probabilmente non ti farà alcun male, ma non aspettarti che cambi la tua vita.

 

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *