Sei incinta e non riesci a trovare la giusta posizione per dormire?

Abbiamo le risposte per te

La gravidanza è un meraviglioso periodo nella vita di una donna. Ma alcune esperienze in questo viaggio miracoloso, tuttavia, non sono così divertenti. Uno di questi è la lotta per trovare una posizione comoda per dormire. La posizione di riposo pre-gravidanza è andata per il sorteggio, e ora ti ritrovi a gironzolare e girare senza sosta a letto mentre periodicamente lanci uno sguardo di morte al tuo uomo per aver osato dormire oh-così pacificamente.

La parte peggiore? La gravidanza può logorarti. Soprattutto durante il primo trimestre, le future mamme hanno bisogno di dormire di più rispetto a prima. Tuttavia, i sintomi correlati alla gravidanza come bruciore dello stomaco, nausea, andare in bagno, la sindrome delle gambe senza riposo possono rendere lo sforzo piuttosto difficile.

Qui ci sono le posizioni di sonno perfette e alcune modifiche dello stile di vita che possono alleviare le frustrazioni notturne e dormire come un bambino spensierato.

Le migliori posizioni per dormire mentre sei incinta

Dormi su un lato!

Questa è la posizione ideale per le donne incinte di dormire. Ma è ancora meglio dormire sulla tua sinistra. Se stai dormendo sulla tua destra, corri il rischio di sviluppare problemi al fegato. Pertanto, il medico ti consiglierà di evitare questo. Dormire alla tua sinistra è l’ideale in quanto evita che l’utero in espansione eserciti pressione sul fegato, consentendo al tuo bambino di ricevere nutrienti e ossigeno sufficienti attraverso la placenta. Fornisce inoltre il vantaggio aggiuntivo di migliorare il flusso del colpo e diminuisce la quantità di energia esercitata dal corpo nel tentativo di ottenere una circolazione sanguigna ottimale sia per te che per il bambino.

Se sei a disagio a dormire sul lato sinistro, prova ad alternare tra destra e sinistra. Sentiti libera di fare una pausa durante la notte se sei stata dalla tua parte sinistra per un po’. Tuttavia, assicurati di non essere sul lato destro per troppo tempo.

Che ne dici di dormire sulla schiena?

Nella prima fase della gravidanza, cioè il tuo primo trimestre, se lo desideri, puoi dormire sulla schiena. Ma una volta che la gravidanza è progredita, sopprimi l’impulso di cedere a questa tentazione! Ciò è dovuto al fatto che il tuo utero in espansione può potenzialmente esercitare ulteriore pressione sulla colonna vertebrale, sui muscoli della schiena e sui vasi sanguigni cruciali, alterando in tal modo il flusso di sangue verso te e il tuo.

Dormire sulla schiena può sviluppare gonfiori, dolori muscolari e crampi ed emorroidi. Questa posizione di sonno comporta anche il rischio di causare una caduta della pressione sanguigna, causando vertigini.

Ausili per il sonno per le donne incinte

Cuscini

Per sostenere la pancia e la schiena, infilare un normale cuscino per dormire tra le ginocchia piegate. Oppure puoi investire in un cuscino a forma di U o di lunghezza corporea.

Se si soffre di bruciore di stomaco eccessivo, posizionare un cuscino extra sotto la testa e mantenerlo elevato durante il sonno. Usando la gravità, si restringerebbero gli acidi dello stomaco dal risalire verso l’alto attraverso l’esofago.

Se sei afflitto da dolore all’anca o altri dolori del corpo mentre sei sdraiato di fianco, prova a usare un materasso più rigido. Metti un coprimaterasso in gabbietta di schiuma sul materasso normale per aumentare il sostegno degli arti e del busto.

Alimentazione

Per migliorare la qualità del sonno, evitare eventuali bevande contenenti caffeina o zucchero prima di coricarsi. Se la qualità del sonno soffre a causa di mal di testa, sudorazione intensa o incubi, allora potresti soffrire di bassi livelli di zucchero nel sangue. Per mantenere i tuoi livelli stabili durante il sonno, concediti uno spuntino ricco di proteine ​​come un uovo, tacchino o burro di arachidi per cena.

Pianificazione del sonno

Un passo fondamentale in ogni gravidanza è pianificare il tuo sonno. Devi assicurarti di fare un pisolino ogni volta che ne hai l’opportunità. Il momento ottimale è tra le 14:00 e le 16:00. Prova a dividerlo in due sonnellini della durata di 30 minuti e ricorda di non consumare liquidi in eccesso dopo le 18:00 in quanto ciò aumenterà le possibilità di viaggi in bagno di mezzanotte.

Il sonno è essenziale per la salute. La quantità di sonno che si ottiene nel corso della gravidanza non solo ha un impatto sulla salute di voi e del vostro bambino, ma potrebbe anche influenzare la vostra esperienza lavorativa. La privazione del sonno durante la gravidanza potrebbe portare alla preeclampsia, che potrebbe potenzialmente portare a un parto pretermine.

Quindi prendi sul serio il tuo sonno, futura mamma!

 

5 consigli per trovare un buon personal trainer

Mentre rimettersi in forma è certamente un obiettivo ammirevole, è anche impegnativo, richiede conoscenza, diligenza, pazienza e determinazione. Di conseguenza, molte persone che iniziano un programma di dieta o una routine fitness lo abbandonano subito dopo, solo per dire a se stessi: “Questo sarebbe molto più facile se ci fosse qualcuno che mi tenesse impegnato”.

Tuttavia, non tutti i personal trainer sono creati uguali. In effetti, un buon numero di loro si limita a fare i movimenti, lanciando un gergo elegante ignorando le proprie esigenze individuali. È quindi fondamentale che tu sappia cosa cercare in un buon personal trainer.

Credenziali

Non visiteresti un dottore che non si è laureato in medicina e non dovresti incontrare un personal trainer che non ha ottenuto la certificazione appropriata. Quindi, prima di pagare il tuo primo soldino o fare il tuo primo step, assicurati che il tuo personal trainer abbia le credenziali necessarie. È solo buon senso.

Esperienza e competenza

L’obiettivo finale è raggiungere il massimo della forma fisica, ma le probabilità sono che ci siano alcune aree che richiedono più attenzione delle altre. Ecco perché è importante trovare un personal trainer con esperienza generale e competenza specifica. Dopo tutto, non vuoi un personal trainer che ti dirà di fare le stesse cose che avresti potuto inventare da solo (tapis roulant, flessioni, ecc.). Invece, vuoi un allenatore esperto che non solo sappia come identificare le aree problematiche, ma che abbia una conoscenza approfondita su come migliorare al meglio quelle stesse aree. In modo simile, se sai già su quale parte del tuo corpo ti piacerebbe concentrare, allora dovresti cercare in modo proattivo un allenatore esperto in quell’area.

Accessibilità

Come va nella vita, ottieni quello per cui paghi, e i personal trainer non fanno eccezione. Tuttavia, ciò non significa che non ci sia spazio per risparmiare qualche euro qua e là. Ad esempio, potresti voler evitare le palestre grandi e appariscenti che sfruttano la consapevolezza del marchio, la clientela o la posizione. Invece, trova una palestra o un servizio di qualità supportato da una solida reputazione, focalizzato su di te come individuo e disposto a lavorare nel tuo budget.

Filosofia

Il tuo personal trainer ha una filosofia di base su cose come dieta, salute, allenamento con i pesi e fitness in generale? O hai semplicemente la sensazione che il tuo personal trainer sia il tipo che si presenta al lavoro, mostra un po’ di entusiasmo, segue le ultime tendenze e poi colleziona un assegno alla fine della giornata? Nel caso non sia ovvio, vuoi il primo. Questo perché il fitness è più che una semplice forma: si tratta di cambiare le abitudini di vita. Per ottenere tanto, è necessario mettersi nelle mani di qualcuno con una passione palpabile e alcuni principi fondamentali che esistono al di fuori di qualsiasi moda o tendenza.

Reputazione

La tendenza della società a “valutare” tutto diventa un po’ noiosa? In effetti, sì. D’altra parte, il sistema può essere molto utile. Quando si cerca di determinare se un personal trainer è in grado di smettere di fumare, le risorse sono a portata di mano sotto forma di recensioni e valutazioni. Usali come guida, ma ricorda che a volte il revisore è quello che potrebbe usare un piccolo feedback negativo. E se ti trovi nelle mani di un personal trainer che è brillante in quello che fa, non dimenticare di diffondere l’amore.

 

6 benefici per la salute della quinoa

È una proteina completa per i principianti

Per prima cosa: sai come dire la parola quinoa?

Ma non importa quanto tu stia pronunciando la parola, spero tu abbia mangiato il grano antico senza glutine, perché ha un sacco di benefici per la salute.

La quinoa è ricca di proteine

La quinoa ha molto più nutrienti per la costruzione dei muscoli rispetto alla maggior parte delle opzioni di cereali che troverai al supermercato. Bonus aggiuntivo: è una proteina completa, il che significa che contiene tutti i nove aminoacidi essenziali di cui il tuo corpo ha bisogno (la maggior parte delle proteine ​​a base vegetale ha solo alcuni di quegli amminoacidi chiave).

Incorporare solo una tazza di quinoa al giorno in qualcosa come una ciotola di grano con altre verdure o aggiungerla alla zuppa fatta in casa; aggiungerà otto grammi in più di proteine.

E fibra

Otterrai cinque grammi del nutriente di riempimento per ogni porzione di una tazza. La maggior parte delle persone non soddisfa la quantità giornaliera raccomandata di fibra che dovrebbe essere di 25-28 grammi al giorno per una donna adulta, (secondo le linee guida dietetiche dell’Istituto di medicina), quindi cucinare con la quinoa è un ottimo modo per ottenere di più.

Dato che la quinoa è a basso contenuto di grassi e zuccheri e contiene carboidrati complessi, ti sentirai sazio senza un sacco di gonfiore per appesantirti.

La quinoa può aiutarti a mantenere un peso sano

Abbiamo parlato di come questa combinazione di proteine ​​e fibre sia super-soddisfacente, specialmente se stai cercando di perdere qualche chilo.

La quinoa è naturalmente priva di glutine

Se hai la celiachia o l’intolleranza al glutine, non devi più soffrire per l’invidia sulla pasta: la quinoa è un modo legittimo per assecondare la tua abitudine al carboidrati (meglio della farina di mais o di riso, che non ha il valore nutrizionale.

Ha un sacco di vitamine e minerali

Parlando di vitamine e minerali … la quinoa viene fornita con una dose di ferro e magnesio. Il magnesio è importante per la contrazione e il rilassamento muscolare, così come la salute delle ossa, e il ferro è estremamente importante per i globuli rossi perché aiuta a trasportare l’ossigeno dai polmoni al resto del corpo.

La quinoa può anche aiutare a regolare i livelli di zucchero nel sangue

La quinoa ha un basso indice glicemico, che è una misura della rapidità con cui un alimento aumenta il livello di zucchero nel sangue. E i normali livelli di zucchero nel sangue equivalgono a un minor rischio per condizioni spaventose come malattie cardiache e diabete.

 

6 segni che sei in una relazione senza amore

Insomma, cosa dovresti fare se sei veramente infelice

Non c’è nulla di simile alla magia di innamorarsi a prima vista: la vertiginosa eccitazione del tuo primo appuntamento, l’anticipazione del tuo primo bacio, il contraccolpo di “credi davvero che gli piaccia?”

Ma mentre la tua relazione si evolve, anche le tue emozioni fanno lo stesso percorso. Questa connessione a volte inizia a peggiorare e ti rendi conto che amare qualcuno richiede molta comunicazione, impegno e un duro lavoro.

Ci si potrebbe chiedere, quindi, come qualcosa di così apparentemente perfetto possa andare terribilmente storto lungo la strada. Essere in una relazione senza amore di solito non è qualcosa che accade durante la notte ed è possibile arrivare a quel punto senza nemmeno rendersi conto che qualcosa è decisamente fuori dalla relazione.

Ma come puoi capire la differenza tra una leggera mancanza e un cambiamento serio? Qui, i segni più comuni che il tuo rapporto è diventato senza amore e che cosa puoi fare per riconnetterti.

Che cos’è una relazione senza amore, esattamente? E in che modo il sesso svolge un ruolo?

Può essere facile confondere una relazione senza amore con una relazione senza sesso, ma i due non sono la stessa cosa. Non ci sono criteri diagnostici per ciò che rende una relazione asessuata, e la definizione varia davvero da coppia a coppia, afferma lo psicologo clinico autorizzato  Michael Davis , autore del libro “ Resto o vado via?”

Sei decisamente in un matrimonio senza sesso se fai sesso meno di una volta l’anno, dice, ma alcuni esperti pensano che sia il caso quando si fa sesso meno di una volta al mese. La chiave: se una volta al mese è sufficiente per te e il tuo partner e sei felice, non hai davvero nulla di cui preoccuparti.

Un rapporto senza amore, d’altra parte, significa semplicemente che non ti senti amato o curato dal tuo partner. In definitiva, il modo di capire quale sia la tua situazione attuale dipende da come tu e il tuo partner vi sentite. Se sei costantemente infelice, presta attenzione a quei sentimenti.

Quali sono i segni di una relazione senza amore?

Ogni coppia passa attraverso degli stage difficili, ma se si verificano persistentemente uno dei seguenti problemi, è possibile che si abbia una relazione senza amore.

C’è una distanza costante tra te e lui

È facile impantanarsi con i bambini, il lavoro e tutte le altre cose che succedono nella tua vita. Di conseguenza, tu o il tuo partner potreste aver spinto la vostra relazione in un’ angolo senza rendervi conto.

 Altre parti della tua vita vengono prima di tutto

Il lavoro, i fattori di stress del denaro e gli obblighi familiari hanno un modo divertente di risucchiare il romanticismo dalla tua relazione. Ma se noti che questo è il caso e non ti interessa davvero – o non ti interessa quasi quanto fai per ottenere quella promozione – potrebbe essere un problema.

La tua comunicazione è davvero spenta

Stai combattendo molto? O stai semplicemente parlando poco? Le persone possono prendere le distanze l’una dall’altra a causa dello stress, e questo può farti sentire non amato. Sorprendentemente, in realtà è più una preoccupazione se non stai affatto discutendo dal momento che è un segno che non sei semplicemente immerso nel migliorare le cose.

Potresti o meno fare sesso, ma non è giusto

È possibile continuare a fare sesso in una relazione senza amore. Ma in quel caso, non lo vivrai come una forma di amore, è più una liberazione puramente fisica.

Semplicemente non ti interessa più

L’apatia è un’emozione forte, e se non ti interessa davvero se il tuo partner fa qualcosa che ti avrebbe turbato in passato, questa è una bandiera rossa. Stai davvero vivendo in un ambiente emotivamente arido.

Il tuo partner non sta contraccambiando i tuoi sforzi

E ‘un suggerimento che sei in una relazione senza amore se stai facendo tentativi di rianimare la tua relazione e il tuo partner non risponde. Se il tuo partner ha una personalità narcisistica, potrebbe anche sentirsi in colpa per non averlo provato.

Puoi innamorarti di nuovo o la tua relazione fallirà?

È possibile spingersi oltre l’essere infelici, ma ci vuole lavoro. Innanzitutto, prenditi un po’ di tempo per riflettere sul perché la tua relazione potrebbe essere cambiata e su cosa deve accadere per risolvere i problemi.

Quindi, considera le seguenti opzioni:

Comunica con il tuo partner

Parlare in prima persona di ciò che ti ha portato nella tua relazione in primo luogo, rispolverare quelle prime aspirazioni e aspettative. Tieni presente che questa può essere una conversazione dolorosa. Potrebbe far luce su quanto lontano sei andato alla deriva, ma potrebbe anche far luce sul fatto che quelle visioni comuni ancora motivano entrambi.

Se sembra che il tempo, la mancanza degli sforzi e l’essere sopraffatti sia dietro a ciò, la consulenza può essere un passo importante e un luogo in cui puoi lavorare su questioni come la comunicazione e le priorità. Ciò può anche portare a tecniche come le serate con la data, le sveltine pomeridiane e i trucchi su come comunicare durante il giorno.

Potrebbe essere necessario prendere una pausa l’uno dall’altro

Ciò non significa settimane di distanza. Potrebbe essere che ognuno di voi prenda una settimana per sé, separatamente, forse in settimane separate dalla solita routine e si lasci ragionare senza pannolini, piatti e lavatrici.

Ciò può essere più facile a dirsi che a farsi, a seconda dei tuoi impegni personali, ma alcune variazioni sono utili. Durante quel periodo, pensa a come sarà quella volta. L’opportunità di espirare può rendere le cose più chiare.

In definitiva, potresti considerare un “divorzio”

Se ti rendi conto che sei veramente infelice e non pensi che ci sia un modo per riparare la tua relazione, la separazione potrebbe essere la risposta.

Alcuni esperti consigliano di andare prima in terapia individuale per discuterne.

Condividi i tuoi pensieri e sentimenti dolorosi e a volte proibiti in uno spazio sicuro, aggiungendo che è davvero meglio cercare di evitare di farlo con gli amici che potrebbero avere le loro stesse morali e le loro priorità su questo.

Queste conversazioni possono anche portare uno di voi a spostarsi per un po’ per vedere come ci si sente.

 

6 Keto regole da seguire anche se non sei realmente Keto

La dieta chetogenica

Si tagliano i carboidrati, si mangiano tonnellate di grassi (sani) e si sentono miserabili per una settimana o due prima di perdere qualche chilo. Fondamentalmente, è davvero, davvero difficile.

Se sei pronto/a per la sfida, complimenti a te; ma molte persone semplicemente non possono attenersi a una dieta keto perché è così restrittiva, e quelle restrizioni hanno alcuni aspetti negativi.

È difficile ottenere molti nutrienti di cui il tuo corpo ha bisogno, in particolare fibre e potassio, seguendo la dieta keto. Allo stesso tempo, è caricato con grasso saturo, che è malsano per il tuo cuore, e ti priva dei carboidrati che il tuo corpo brama per l’energia.

Tuttavia, ci sono regole della dieta keto che possono aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi per perdere peso. Ecco cosa si può rubare dalla dieta keto, anche se non si è abituati con questo stile di vita ad alto contenuto di grassi.

Prestare maggiore attenzione ai carboidrati

La dieta a base di keto impone a limitare l’assunzione di carboidrati e la maggior parte di noi consuma comunque troppi alimenti ricchi di carboidrati. Una dieta come questa ti incoraggia a tagliare determinati cibi che ti aiuteranno a ridurre il peso complessivo ea migliorare la tua salute.

Mentre Keto elimina la maggior parte delle principali fonti di carboidrati, alcuni dietologi dicono che dovresti ritagliare i carboidrati trasformati (cracker e biscotti) mentre stai ancora gustando cereali integrali sani come riso integrale e avena.

Assicurati di prestare attenzione alle dimensioni delle porzioni: si raccomanda da cinque a sei porzioni da 30 grammi di cereali integrali al giorno (una porzione è una fetta di pane integrale, ad esempio).

Mangia più dei giusti tipi di grassi

Il grasso non merita il suo cattivo nome  – in realtà può farti sentire pieno più velocemente (e più a lungo), dal momento che richiede più tempo per digerire rispetto ad altri nutrienti.

Ma non tutti i grassi sono indiscutibilmente troppi per te. Mentre i grassi saturi che si trovano nelle carni e nei prodotti lattiero-caseari non sono i cattivi che si pensava fossero, si raccomandano di mantenere l’assunzione di soli 13 grammi di grassi saturi al giorno.

La maggior parte dei nutrizionisti, tuttavia, è d’accordo sul fatto che dovresti concentrarti sul mangiare più grassi monoinsaturi, trovati in alimenti a base vegetale come avocado e olio d’oliva, poiché si pensa siano in parte responsabili degli effetti salutari della dieta mediterranea.

Si consiglia di scambiare gli snack come patatine per una manciata di noccioline una volta al giorno, usando avocado per preparare cremosi dessert e salse e usando l’olio d’oliva per fare saltare le verdure e preparare salse per insalate.

Verdure non amidacee

La maggior parte degli adulti non ne ha mai abbastanza [delle verdure], per cui i nutrizionisti adorano il fatto che le persone mangiano più non amidacei, come i broccoli, gli asparagi e gli spinaci.

Queste verdure aiutano a fornire la fibra che il tuo sistema digestivo desidera ardentemente. E poiché la maggior parte delle verdure ti riempie di meno kilojoule.

A digiuno intermittente di prova

Il digiuno intermittente è di gran moda in alcuni cerchi di keto. Può sembrare estremo, ma i metodi più popolari di solito ti permettono di mangiare cibo per otto ore durante il giorno (pensa: dalle 10 alle 18) per raggiungere uno stato di digiuno di 16 ore.

Durante i periodi di digiuno, il tuo corpo brucia alla fine attraverso tutti i tuoi depositi di carboidrati e inizia a bruciare il grasso corporeo per produrre energia. (Quella di cui parlano le persone quando si riferiscono alla chetosi, e sì, puoi arrivarci senza tagliare drasticamente i carboidrati).

Ma, al livello più elementare, il digiuno intermittente ti costringe a pensare a cosa stai mangiando e perché.  Ad esempio: hai davvero bisogno di uno spuntino giornaliero alle 15:00 o lo stai facendo solo perché è una routine?

Inizia a cucinare a casa più spesso

Dato che così tanti cibi sono vietati, Keto ti costringe a mangiare a casa molto più spesso.

Quando mangi a casa, tuttavia, hai molto più controllo su ciò che sta succedendo nei tuoi pasti. Puoi condire le verdure e aggiungere spezie extra al posto degli oli per aumentare il sapore.

Riempia sui cibi fermentati

Tagliare importanti fonti di fibre, come cereali integrali e frutta, può farti sentire abbastanza “protetto”, quindi non sorprenderti che la stitichezza sia una lamentela comune.

Ecco dove arrivano le verdure fermentate: agiscono come probiotici per supportare batteri sani nell’intestino e mantenere le cose in buona salute e muoversi, rendendoli una scelta popolare e amichevole.

 

I luoghi più belli dove è stato ripreso Games of Trones

Sebbene tutto il sangue, le faide familiari e i guerrieri morti possano dominare i titoli dei giornali, non dobbiamo dimenticare quanto sono belli i sette regni in Game of Thrones. E mentre possono sembrare lontani dalla realtà, la maggior parte sono più facili da visitare e più spettacolari di quanto tu possa immaginare. Quindi dalle strade acciottolate della Croazia alle terre ghiacciate di … beh, Islanda, diamo uno sguardo ai luoghi più iconici di Il Trono di Spade che puoi visitare.

WINTERFELL: Castle Ward, County Down, Northern Ireland

Fin dal primo episodio di GoT, Winterfell è stata l’ambientazione per alcune delle trame più importanti della serie tv. Sede tradizionale degli Stark, Winterfell è stata girata dal primo giorno a Castle Ward nella contea di Down, nell’Irlanda del Nord. Il posto è aperto ai visitatori, con i suoi vasti terreni solitamente ciclabili intorno alle sue dimensioni. Oltre a prendere parte ad alcuni tiro con l’arco, puoi anche esplorare la foresta degli Stark.

DORNE: Alcázar, Seville, Spain

Uno dei luoghi più sfarzosi della serie, il palazzo di Dorne visto nella cinque stagioni è girato nello splendido palazzo reale di Siviglia. Circondato da giardini, cortili riccamente piastrellati e soffitti dorati, il palazzo fu originariamente fondato nel 10° secolo, rendendo la fortezza moresca il più antico palazzo europeo ad oggi utilizzato.

DRAGONSTONE: Gaztelugatxe, Basque Country, Spain

Un’altra località spagnola nella nostra lista (e lontana dalla nostra ultima), l’ultima serie di Game of Thrones ha visto Daenerys Targaryen finalmente sbarcare su Westeros attraverso le gigantesche scale di Dragonstone. Ex casa di Stannis Baratheon, Dragonstone è girato nell’iconico monastero di Gaztelugatxe, al largo della costa di Biscaglia, in Spagna. Situato a solo un’ora di auto da Bilbao, il monastero è perfetto per una pittoresca gita di un giorno in cui è possibile salire i tortuosi gradini di pietra.

KING’S LANDING: Dubrovnik, Croatia

Probabilmente il più noto di tutti i luoghi di Game of Thrones, Dubrovnik in Croazia ha interpretato il ruolo di King’s Landing fin dalla seconda stagione. Il centro storico di Dubrovnik è perfetto per la capitale di Westeros con il suo labirinto di cattedrali in pietra e case con tetti in terracotta.

HIGHGARDEN: Castillo de Almodóvar del Río, Córdoba, Spain

Mentre il castello da fiaba di Highgarden era stato regolarmente menzionato durante la seria tv, fu solo quando Jaime Lannister inaspettatamente lo assedi nella stagione sette quando abbiamo avuto la nostra prima visione della sede di Casa Tyrell. Il luogo era il Castillo de Almodóvar del Río a Cordova, in Spagna. Originariamente il castello fu conquistato e ricostruito dalle brughiere nel 760 e offre una vista incredibile sul fiume Guadalquivir.

CASTERLY ROCK: Trujillo Castle, Cáceres, Spain

Ma Highgarden non era solo un altro posto ancestrale che abbiamo visto per la prima volta nella settima stagione. Casterly Rock, la roccaforte di House Lannister, è stata finalmente vista essere stata presa da Daenerys senza molto combatimento. La fortezza era in realtà Trujillo, un castello medievale spagnolo che ha ospitato diverse battaglie tra mori e cristiani.

YUNKAI: Aït Benhaddou, Morocco

Può essere visto solo nella terza stagione, ma Yunkai ha avuto un ruolo importante nella creazione della madre dei draghi. Tutte le scene delle città sono state girate a Aït Benhaddou in Marocco, una città fortificata ai piedi delle montagne dell’Atlante. Patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 1987, la città non è estranea alle riprese che hanno ospitato personaggi del calibro di Lawrence of Arabia e Gladiator.

MEEREEN: Peñíscola, Castellón, Spain

Scenario della grande battaglia tra i Figli dell’Arpia e gli Immacolati nella quinta stagione, Meereen è girato a Peñíscola in Spagna, un porto fortificato situato su una scogliera rocciosa del Mediterraneo. Oltre ad avere un castello costruito dai Templari, Peñíscola ha anche un faro storico che offre splendide viste sull’oceano.

EASTWATCH-BY-THE-SEA: Vík, Iceland

L’Islanda è stata a lungo il luogo preferito per le riprese di Game of Thrones sin da quando si sono diretti a nord di The Wall nella seconda serie, e uno dei luoghi preferiti della serie è sulle vaste spiagge di sabbia nera di Vík. Più recentemente la città islandese della costa meridionale è stata utilizzata come scenario per Eastwatch-by-the-Sea, una città portuale dove Wildlings commercia con gli uomini del Guardiano della Notte, ma è stato usato da Jon Snow e dai uomini di Merry Men nelle tormente e affrontare i Camminatori Bianchi.

 

Come diventare più attraente

Alcune persone sono nate con geni così spettacolari che possono svegliarsi e girare la testa senza nemmeno guardarsi allo specchio. Il resto di noi, tuttavia, potrebbe sempre usare alcuni ritocchi di bellezza. Quindi, se ti stai chiedendo come diventare più attraente, non sei assolutamente solo. In effetti, non c’è carenza di uomini là fuori che potrebbero sopportare di rispolverare le loro apparenze o addirittura adottare nuove abitudini di vita .

Ecco la nostra guida

Viso

Le prime impressioni generalmente iniziano con la faccia, quindi è importante assicurarsi che la tua conti. Ciò significa mantenere i peli del naso tagliati, le sopracciglia spennate, quei denti sbiancati e quella pelle priva di imperfezioni. All’inizio della giornata, applica una crema per il viso con 15 SPF, che protegge la pelle e mantenerla giovane, ma non compromette l’abbronzatura. Di notte, dovresti applicare di nuovo una crema, principalmente per ridurre le rughe. Si dovrebbe anche essere consapevoli della forma del viso  quando si tratta di tutto, dagli occhiali che indossi alla tua pettinatura dei tuoi capelli. Tra la pelle pulita, la faccia ben curata e il tuo senso di stile deciso, stai già diventando molto più attraente.

Corpo

Sai che sensazione hai quando guardi un film e una donna attraente si toglie i vestiti, rivelando che il suo corpo è davvero sexy come speravi? Beh, non pensare per un secondo che le donne non si sentano allo stesso modo quando ti togli i tuoi vestiti. Per assicurarsi di ottenere ciò che sperano, dovresti mangiare bene, allenarti, mantenere una buona postura, bere molta acqua e ridurre (o eliminare) vizi nocivi come bere e fumare. Metti tutto questo insieme e sei sulla buona strada per un fisico cesellato che farà un mondo di differenza in termini di salute fisica e sex appeal. Inoltre, fai attenzione a cose come mani e piedi. Ad esempio, dovresti ritagliare quelle unghie dei piedi e applicare una crema idratante  ai piedi. Fidati di noi quando diciamo che se ne accorgeranno!

Personalità

Cosa è ancora  più  attraente per una donna di un corpo caldo? Una personalità solida per il backup. Per questo, dovresti allargare i tuoi orizzonti. Ciò significa leggere almeno un nuovo libro al mese e assicurarti di poter rigurgitare le informazioni in esso contenute. Dovresti anche mescolare il programma di tanto in tanto, non limitarti a eventi sportivi e film. Vai a un concerto o una commedia o uno spettacolo. Lungo le linee simili, non colpire lo stesso ristorante ogni fine settimana, provate invece nuovi posti e cucine. Allo stesso modo, viaggia il più possibile. Ultimo ma non meno importante, assicurati di essere un buon amico per gli altri, di essere lì quando hanno bisogno di te e di ascoltarli quando parlano. Semplicemente non c’è niente di più attraente di un tizio che non riesce a smettere di entusiasmare tutti.

Mente

I greci hanno espresso il meglio quando hanno detto: “Conosci te stesso”. In altre parole, abbraccia chi sei e poi sfida i tuoi stessi limiti. Se fallisci in qualcosa, riprenditi e riprova finché non ci riesci. Se vuoi qualcosa (entro limiti ragionevoli), non fermarti finché non lo hai ottenuto. Inoltre, sii sicuro e sicuro di te in quello che fai. Come ogni maschio soddisfatto può dirti, i pulcini fanno confidenza. Detto questo, non virare nel territorio “arrogante”.

 

Capi di abbigliamento

Ricordi cosa abbiamo detto riguardo al fatto che il tuo volto è il luogo dove inizia la maggior parte delle prime impressioni? Bene, i tuoi vestiti possono contare altrettanto, se non di più. Assicurati di essere adatto quando l’occasione lo richiede, mantenendo il tuo guardaroba rifornito di blazer contemporanei, giacche, scarpe e altri capi di abbigliamento alla moda. Cerca di evitare di indossare indumenti “di nicchia” (scarponcini da trekking, abbigliamento da spiaggia) a meno che tu non stia effettivamente impegnando le attività a cui erano destinati. Tieni una scorta salutare di magliette bianche nel tuo arsenale. Attenersi a non più di due colori quando si abbina l’abbigliamento. Non dimenticare dello splendido orologio al tuo polso. Soprattutto, assicurati che i tuoi vestiti si adattino correttamente. Ciò significa che i tuoi vestiti saranno fatti su misura e prova i pantaloni prima di acquistarli. E se hai qualche dubbio sul fatto che l’adattamento o l’aspetto non siano corretti, porta un amico e chiedigli la sua onesta opinione, che si rivelerà molto più preziosa di quella di un commesso.

Abitudini Viventi

Oggi giorno, è fin troppo facile piantarsi sul divano e in sostanza non andarsene mai. Non essere quel tipo di ragazzo. Invece, prendi l’abitudine di uscire all’aperto. Fare sport. Vai a film e spettacoli. Ascolta una varietà di generi musicali. Raccogli almeno due hobby. Renditi utile in cucina imparando a cucinare. Mantieni la tua casa pulita e ordinata. Cerca modi per aumentare le tue entrate e ridurre le spese inutili. In alcuni casi, all’inizio potrebbe essere una seccatura, ma rimarrai sorpreso dalla rapidità con cui queste faccende possono diventare abitudini. Nel frattempo, stai diventando molto più attraente !!

 

Questa è l’età quando la tua autostima è al massimo

 

La fiducia viene da noi

È totalmente naturale che la nostra autostima rifletta e fluisca. Alcuni giorni ti giri dal letto sentendoti come Beyoncé e in altri giorni sei tutta spenta.

E mentre nessuno è immune da questo tiro, una nuova ricerca pubblicata sulla rivista Psychological News mostra che la sicurezza di sé (molto simile a un buon vino), in effetti, migliora col tempo.

I ricercatori hanno esaminato i dati di un totale di 162,324 partecipanti in 320 diversi studi e hanno scoperto che la fiducia delle persone cresceva costantemente (con una breve pausa durante gli anni dell’adolescenza) fino all’età di 60 anni. Quindi tendevano a trascorrere il prossimo decennio guidando se stessi.

La mezza età è, per molti adulti, un momento di circostanze di vita altamente stabili in ambiti come le relazioni e il lavoro.

Inoltre, durante la mezza età degli adulti la maggior parte delle persone investe ulteriormente nei ruoli sociali che detengono, il che potrebbe promuovere la loro autostima. Ad esempio, le persone assumono ruoli manageriali al lavoro, mantengono una relazione soddisfacente con il loro coniuge o partner e aiutano i loro figli a diventare adulti responsabili e indipendenti.

E per quanto riguarda i 70 in poi? Le cose iniziano a diminuire leggermente

La vecchiaia comporta spesso la perdita di ruoli sociali come conseguenza del pensionamento, del prossimo vuoto e, possibilmente, della vedovanza, tutti fattori che possono minacciare l’autostima. Inoltre, l’invecchiamento spesso porta a cambiamenti negativi in ​​altre possibili fonti di autostima, come lo stato socioeconomico, le capacità cognitive e la salute.

Le buone notizie? Questi fattori non ci mettono molto a pagare il nostro stato mentale finché non raggiungiamo i 90.

Molte persone sono in grado di mantenere un livello relativamente elevato di autostima anche durante la vecchiaia.

 

Il Popcorn è effettivamente sano o cosa?

Se sei come me, potresti probabilmente buttare giù un intero grande sacchetto di popcorn durante un episodio di 30 minuti della tua soap preferita.

Ma, naturalmente, ci si pone la domanda:

I popcorn sono sani?

Semplice e semplice, il popcorn è un chicco intero, appena spuntato. “Così, mentre alcune persone potrebbero considerarlo un alimento spazzatura, non lo è. “Non solo ha un sacco di fibre, ma quando è spuntato con pochi grassi, è anche a basso contenuto calorico ed è soddisfacente, grazie al suo crunch “.

Fattori nutrizionali del popcorn:

Ah, le statistiche che dicono tutto. Per prima cosa, un semplice sacchetto di popcorn non farà scoppiare la tua quota di calorie o qualsiasi altra quota nutrizionale.

Ecco cosa troverai in una tazza di popcorn semplice:

  • Calorie: 31
  • Proteine: 1 g
  • Grasso: 0,4 g
  • Grasso saturo: 0 g
  • Carboidrati: 6 g
  • Fibra: 1 g
  • Sodio: 1 mg
  • Zucchero: 0,07 g

Quindi, anche se hai tre tazze, è meno di 100 calorie, senza esagerare con i carboidrati, sodio o grassi.

Naturalmente, questi numeri cambiano rapidamente quando aggiungi burro, formaggio, caramello o qualsiasi altro condimento.

Una tazza di popcorn può avere da 31 a 172 calorie, a seconda del tipo che si ottiene.

Tre tazze di popcorn imburrati, ad esempio, ti porteranno 192 calorie (il doppio di quelle di popcorn normale) e 15 grammi di grasso.

Che mi dici di quei sacchetti a microonde?

Probabilmente è meglio evitarli. Alcune marche hanno molti o quantità elevate di grassi saturi (attenzione al burro!). Se vuoi giocare sul sicuro, ti suggerisco di gettare alcuni chicchi in un sacchetto di carta marrone e di farli scoppiare nel forno a microonde.

Un’altra opzione se sei disposto a sporcarti le mani: cucinalo sul fornello. Usando un po’ di cocco o olio d’oliva, scalda l’olio in una padella profonda e aggiungi tre gherigli. Quindi, è possibile aggiungere solo un pizzico di parmigiano, sale, poca salsa piccante o alcune delle vostre erbe e spezie preferite. L’olio aggiungerà un po’ di calorie e grassi in più rispetto a una semplice tazza, ma questo metodo è ancora più sano (e delizioso).