Lifestyle, Salute

5 modi per dormire meglio ogni notte

Mentre i medici raccomandano nove ore di sonno a notte, per la maggior parte di noi, sette ore sono già tante.

Ma a volte, anche se riusciamo a metterci presto sotto le lenzuola, facciamo ancora fatica ad addormentarci.

Oggi condivido con voi i cinque migliori

consigli che non includono il conteggio delle famose 1000 pecore

Mangia per dormire

Stai lontano dai pasti pesanti tre ore prima di andare a letto, così il corpo ha tempo per digerire. L’alcol disturba il sonno e anche la caffeina, quindi se avete problemi a dormire, trattenetevi. Alcuni cibi sani calmano il sistema nervoso e innescano una risposta ormonale che induce il sonno, aiutando a riposare meglio la notte. Questi includono salmone, yogurt, ciliegie e ceci. Il vecchio rimedio di un bicchiere di latte caldo è ancora un buon consiglio.

Fai ginnastica regolarmente ma non entro le tre ore prima di andare a letto

Chi si allena regolarmente riferisce di aver dormito meglio. Tuttavia, esercitarsi prima di coricarsi semplicemente ri-sveglia il corpo, rendendo difficile il sonno. Quindi assicurati di aver finito l’allenamento entro le 19:00.

Fai il dormire una priorità

Se hai difficoltà a dormire e non sai perché, potrebbe essere una buona idea avviare un diario del sonno. Osservando ciò che fai prima di andare a dormire e quante ore dormi ogni notte potrebbe essere d’aiuto nell’identificare le cattive abitudini del sonno.

Creare un santuario del sonno

Molte persone soffrono di sonno povero a causa dello stato del loro materasso e cuscino. Il materasso dovrebbe darti il ​​corretto supporto e l’allineamento posturale. La camera da letto dovrebbe essere buia, silenziosa e calma. La temperatura ottimale per dormire è di circa 18°C.

Astenersi dall’utilizzare la tecnologia prima di dormire

La melatonina – l’ormone essenziale per il nostro sonno – è prodotta solo in luce sbiadita o oscurità. Il modo in cui funziona è che l’occhio rileva la luce / oscurità che sbiadisce e invia il messaggio al nostro cervello per iniziare a produrre melatonina. Dopo una o due ore di produzione di melatonina saremo pronti (e in grado) ad andare a dormire. L’uso della tecnologia prima di coricarsi, con la sua luce intensa, limiterà la produzione di melatonina e renderà più difficile addormentarsi.

 

Previous ArticleNext Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *